spacer

spalla
       
Svizzera
Professionisti
Anca   
Ginocchio   
spalla   
Investitori
Chi siamo
Per contattarci
Product Experience
ABG II Modular-Neck Stem


>> spalla >> Protesi della spalla



Chi è candidato ad un intervento chirurgico di sostituzione della spalla?
 

Durante la sostituzione totale o parziale della spalla, il chirurgo ortopedico sostituisce la testa consumata dell'estremità superiore dell'osso del braccio, o omero, con una sfera metallica montata su un sostegno. Anche l'alloggio, o cavità glenoide, dell'osso scapolare può essere sostituito con un rivestimento in polietilene.

Il primo obiettivo di ogni sostituzione della spalla è di alleviare il dolore e di ridare mobilità all'articolazione della spalla. Il sistema di sostituzione della spalla della Stryker Europa è stato sviluppato con questo scopo. Questo sistema offre al chirurgo ortopedico la possibilità di eseguire una sostituzione totale della spalla (sostituzione della testa omerale del glenoide) o una sostituzione parziale (soltanto della testa omerale).

Il sistema di sostituzione della spalla Stryker offre al chirurgo così come al paziente il vantaggio di un sistema modulare. Dona al chirurgo la possibilità di utilizzare differenti misure di teste omerali e sostegni per ben equilibrare i tessuti molli e i muscoli che circondano l'articolazione della spalla. Ciò permette di ripristinare l’autonomia di movimento e la libertà per svolgere le attività quotidiane. Il programma di riabilitazione dopo l'intervento può variare secondo i casi, ma comincia, di solito, una settimana dopo l'operazione. Consiste in esercizi passivi che permettono, in un primo tempo, di fortificare la spalla e, in seguito, di recuperare, poco a poco, il funzionamento totale.

 

fr | de

spalla
Condizioni - malattie   
Diagnosi   
Possibilità terapeutiche   
Protesi totale   
Protesi della spalla   
Prima dell'intervento    
Dopo l'intervento    


Mappa del sito
Per contattarci
Norme legali
Riservatezza
© Stryker, 2014